Dott. Giuseppe Esposito Psicologo e Psicoterapeuta

Progettazione Scolastica

La scuola della Autonomia (legge 15 marzo 1999, n.59) prevede che nella didattica si concretizzino gli obiettivi nazionali in percorsi formativi funzionali alla realizzazione del diritto ad apprendere e alla crescita educativa di tutti gli alunni, riconoscendo e valorizzano le diversità, promuovendo le potenzialità di ciascuno adottando tutte le iniziative utili al raggiungimento del successo formativo.  A tale proposito è utili che la scuola sapoia progettare iterventi formativi che siano personalizzati e individalizzati, e che faccinao riferimento a specifici obiettivi.

Risulta particolarmnete utile quindi che la scuola collabori con un esperto psicologo per promuovere processi di apprendimento, di motivazione, di integrazione-inclusione mediante progetti mirati e flessibili.

Gli insegnanti, nonostante si aggiornino continuamente, non hanno conoscenze specialistiche approfondite, nè titolo che permettano di fare una valutazione e una diagnosi da cui partire per approntare, anche in collaborazione con le famiglie degli alunni, progetti mirati.