Dott. Giuseppe Esposito Psicologo e Psicoterapeuta

Consulenza laureandi in psicologia

Conseguire la Laurea resta ancora oggi un obiettivo ambito. I laureandi in Psicologia spesso hanno difficoltà nella stesura di un lavoro di tesi (sia triennale che specialistica). Nella maggioranza dei casi è la prima volta che fanno un lavoro del genere, quindi hanno bisogno di una guida o semplicemente di piccole consulenze. I loro relatori sono di solito attenti al lavoro dei tesisti, a volte però i tesisti sentono la necessità di approfondire delle questioni relative al loro lavoro e possono far riferimento a colleghi esperti che possano aiutarli, non sostituendosi a loro, sia su piani formali (struttura di tesi) che sostanziali (contenuti della tesi).

La tesi (sia compilativa che sperimentale) si compone di tante parti tra loro interrelate in maniera logica e coerente; tale è la struttura della tesi. Poi ci sono i contenuti che vanno studiati, rielaborati e riportati su carta focalizzandosi, di solito, su un argomento specifico che deve essere trattato con contenuti aggiornati e presenti nei principali database di letteratura psicologica, e facendo riferimento a fonti attendibili.

Per fare tutto ciò lo studente deve pensare un progetto di tesi, reperire il materiale, rielaborarlo, analizzare dati, creare tabelle, grafici, schemi, diagrammi, mappe, confrontare i dati e concludere il lavoro, scrivere una bibliografia eventuali appendici. Per ognuna di queste azioni ci sono specifiche competenze che spesso lo studente non ha ancora.

Fare una consulenza in questo campo significa dare gli input giusti e riconosciuti dalla comunità scientifica per fare in modo che il lavoro di tesi risulti di più alta qualità.

Il lavoro viene fatto a stretto contatto con l'utente che è non reso passivo rispetto al lavoro di tesi. Gli vengono facilitati dei passi del lavoro, date chiare indicazioni su come fare; il risultato è che lo studente alla fine deve sentire che il lavoro fatto gli appartiene.