Dott. Giuseppe Esposito Psicologo e Psicoterapeuta

Psicoterapia e consulenza Online

Condividi su: Facebook Twitter
Psicoterapia e consulenza Online

LA CONSULENZA ONLINE E I SUOI VANTAGGI

La psicoterapia e la consulenza psicologica online, sono pratiche molto diffuse da quando è possibile accedere a piattaforme dedicate o utilizzare strumenti (app) che consentono di mettere in collegamento tramite video chiamata il terapeuta e il paziente.

Essa può essere realizzata mediante un metodo sincrono e asincrono, cioè mediante una video chiamata in tempo reale oppure mediante messaggi video, audio, testuali che consentono lo scambio di informazioni tra paziente e terapeuta.

I vantaggi più evidenti sono legati all'azzeramento della distanza tra l'abitazione del paziente e lo studio del terapeuta; poi c'è il fattore tempo. Esso può essere gestito con maggiore flessibilità. Si azzera il tempo per andare e tornare dallo studio del terapeuta. Ci sono poi anche situazioni per le quali non è possibile  recarsi dal terapeuta anche per motivi di salute; con un click si entra immediatamente in contatto con il proprio terapeuta o consulente. E' possibile quindi stare a casa, o in qualsiasi luogo si voglia avendo una connessione internet, e contattare all'ora stabilita il terapeuta; si può tornare a casa e dopo essersi messi comodi, cominciare la consulenza online in un luogo tranquillo e familiare.

RELAZIONE DI ALLEANZA

E' stato visto che questo dipende principalmente dalla motivazione del paziente a collaborare (compliance) e dalla capacità del terapeuta di adattarsi a questo modo particolare di stare con il paziente. Certo, manca una corporeità, una vicinanza fisica e la possibilità di osservarsi nella complessità che ognuno di noi esprime, di toccarsi, ma poi quando si entra nel merito di alcune questioni, entrano in gioco altri fattori che promuovono i processi di cambiamento 

EFFICACIA

Diversi studi sottolineano che in alcuni disturbi specifici (depressione lievenon vi è una differenza significativa tra la terapia fatta in presenza o a distanza (online e offline)(Wagner et al 2014).

Per quanto riguarda invece trattamenti con adolescenti con problemi di dipendenza o tematiche legate alla sessualità, è stato visto che le sedute virtuali incutono meno timore nei giovani che riescono ad aprirsi più facilmente utilizzando uno strumento che allora è familiare; inoltre la distanza fisica sembra arrecare un loro minore imbarazzo nell'affrontare alcuni temi (Gainsbury et Blaszczynki, 2011, cit. in Mancuso 2019).

I risultati sembrano incoraggianti anche nei casi di ansia e disturbi di panico. Mettendo a confronto due gruppi sperimentali che seguire una terapia online e off line non sono state registrate differenze significative nei miglioramenti tra i due gruppi.

Anche per i disturbi alimentari i risultati incoraggiano l'utilizzo di terapie online.

COME FUNZIONA

Il paziente mi contatta mediante telefonata, messaggio o e.mail (contattatami). Ci si accorda per un incontro e con quale modalità realizzarlo. Gli strumenti a disposizione sono tanti (Skype, Google, Video chiamata ecc.) per cui riesco ad adattarmi alle esigenze di chi fa la richiesta e fornire indicazioni su come fare a realizzare un incontro online.